Ikea. Furlan: "Licenziamento lavoratrice separata con figli vicenda mortificante per tutte le madri"

Roma, 28 novembre 2017. "Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Marica, la lavoratrice di Ikea licenziata a Corsico. E’ un fatto molto grave, inaccettabile, che ripropone nel nostro paese quanto sia difficile per le donne conciliare il lavoro con la cura della famiglia”. Lo sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla vicenda della madre separata con due figli, di cui uno disabile, licenziata perché non può entrare a lavorare alle 7 del mattino all'Ikea di Corsico. “E’ una vicenda che mortifica tutte le donne madri. Ikea deve tornare sui propri passi e rispettare le norme che tutelano le lavoratrici madri. Con la contrattazione si possono affrontare le questioni che riguardano la tutela della maternità, ma occorre buon senso e corrette relazioni sindacali. Il rispetto per le donne passa anche attraverso il riconoscimento del lavoro di cura e di assistenza ai propri familiari, soprattutto quando si tratta di persone deboli e non autosufficienti”.

Leggi anche:

Terziario. Ikea italia, posizioni distanti al tavolo per il nuovo contratto integrativo aziendale Terziario. Ikea italia, posizioni distanti al tavolo per il nuovo contratto integrativo aziendale
Roma, 6 luglio 2015 – Per gli oltre 6mila dipendenti dei 21 punti vendita di IKEA Italia ancora una giornata di sciopero, l’11 luglio prossimo, il...
Ikea Italia. Massiccia adesione allo sciopero nazionale indetto dai sindacati di categoria Ikea Italia. Massiccia adesione allo sciopero nazionale indetto dai sindacati di categoria
Roma, 11 luglio 2015 - E' dell'80% la media nazionale di adesione allo sciopero nazionale indetto oggi dai sindacati di categoria Fisascat Cisl,...
Ikea: Furlan: Ikea: Furlan: "Pieno sostegno ai lavoratori in lotta per una causa giusta"
11 luglio 2015- "Pieno sostegno e solidarieta' ai lavoratori di Ikea in lotta per una giusta causa". E' quanto scrive la segretaria generale della...
Ikea Italia, stop alla trattativa. Nuova ondata di scioperi, ma il confronto resta aperto Ikea Italia, stop alla trattativa. Nuova ondata di scioperi, ma il confronto resta aperto
Roma, 30 luglio 2015 - La situazione è senz'altro complessa e probabilmente inedita, ma ormai la vertenza IKEA ha assunto un carattere del tutto...
Ikea. Furlan: Ikea. Furlan: "Ritiri i licenziamenti e torni a buone relazioni industriali"
  Roma, 30 novembre 2017. "Credo proprio che un'azienda grande ed importante come Ikea, che in molti momenti ha avuto anche la capacità di...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.