Trasporti. Differito al lo sciopero dei lavoratori di Ryanair previsto per il 10 dicembre

29 novembre 2017. Lo sciopero dei lavoraotri di Ryanair e delle società collegate è stato differito al 15 dicembre. Lo comunica in una nota il  Segretario nazionale della Fit-Cisl, Emilio Fiorentino. “Dopo la richiesta da parte del Ministero dei Trasporti, -dichiara- abbiamo differito al prossimo 15 dicembre lo sciopero per i lavoratori di Ryanair e delle società ad esse collegate, inizialmente previsto per lo scorso 10 novembre. Continua il nostro impegno – prosegue Fiorentino – alla ricerca delle tutele di legge per i lavoratori del vettore irlandese e per stabilire con la compagnia delle corrette relazioni industriali. Il sistema che Ryanair insiste ad adottare non è più sostenibile e necessita di un confronto serio con chi rappresenta i lavoratori. La protesta del 15 durerà dalle 13 alle 17”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.