Sindacato. Rinnovato il Patto associativo Adiconsum - Cisl Reti: sinergie per garantire maggiori tutele agli associati

12  dicembre 2017 – "Mettere in luce i valori comuni verso la diffusione di una cultura della legalità e della sostenibilità sociale ed economica e mettere in campo strumenti nuovi per assistere gli iscritti nelle loro richieste di sostegno, qualora siano state vittime di soprusi o di pratiche scorrette", l'intento del rinnovato Patto associativo Adiconsum - Cisl Reti che  rafforza così le sinergie garantendo migliori tutele agli associati delle categorie rappresentate (FISTel e FLAEI Cisl).

Adiconsum, a tal fine, mette a disposizione il servizio di assistenza per orientare gli associati FISTel e FLAEI attraverso le varie fasi della procedura di conciliazione per la risoluzione di eventuali controversie insorte con aziende fornitrici di beni e servizi.

Per gli associati è disponibile il Numero Verde 800 894191, per chi chiama da telefono fisso e un numero telefonico 06 44170244, per chi chiama da cellulare, attivi entrambi dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 e il venerdì dalle 9 alle 13.

Siamo convinti che questo patto associativo - sottolinea il Segretario generale della FLAEI, Carlo Meazzi - ampli le opportunità che il sindacato mette a disposizione dei lavoratori e delle loro famiglie per raggiungere una tutela complessiva e sempre più avanzata nella gestione responsabile e oculata di beni e servizi, cui oggi sempre più diffusamente si ricorre. L’intesa risponde ad un sentire comune, che si estrinseca sempre più nel sociale.

Il patto associativo rinnovato con Adiconsum – ribadisce Vito Antonio Vitale, Segretario generale FISTel Cisl – costituisce un tassello importante per una protezione sociale sempre più diffusa a favore dei lavoratori delle aziende e delle famiglie. Ampliare la gamma dei diritti e delle tutele costituisce nell’attuale fase economica un elemento di grande rilievo, poiché fa leva sulla consapevolezza del consumatore e sulla sua capacità di essere soggetto attivo nei rapporti con le imprese di servizio.

Con questa rinnovata intesa - afferma il Presidente di ADICONSUM nazionale, Carlo De Masi – offriamo servizi dedicati e personalizzati ai tanti lavoratori iscritti a CISL RETI. Costoro sono i primi consumatori. Vogliamo rappresentare insieme un presidio di tutela al consumo, competente e qualificato. Con questo patto associativo intendiamo, inoltre, rafforzare la vicinanza di intenti tra sindacato degli iscritti ed associazionismo consumeristico, il cui fine è la salvaguardia delle loro famiglie.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.