Metalmeccanici. Bentivogli (Fim Cisl): "Il riavvio del sito dell’ex-Alcoa di Portovesme è segnale di speranza per l’intero Paese"

Roma, 14 dicembre 2017."Questa è la vittoria di chi non ha smesso di combattere per il lavoro". Dichiara il Segretario Generale della Fim Cisl Bentivogli. Finalmente una buona notizia che vale il doppio sul fronte dell’industria italiana, visto che parliamo dell’Ex-Alcoa di Portovesme, fermo ormai dal 2012, da quando cioè l’azienda formalizzò la volontà di chiudere il sito sardo. Un sito industriale che si trova in una delle aree più povere dell’Italia e con tassi di disoccupazione tra i più alti del Paese. Va riconosciuto che il Ministro Calenda ha posto le basi per la soluzione della vertenza su fronti molteplici, finanche al decreto sugli energivori e ieri ha incontrato nuovamente Alcoa. Nei prossimi giorni verrà firmato un accordo che prevede il passaggio a Invitalia e da quest’ultima a Sider Alloys entro il 15 Febbraio. Precedentemente a quella data andrà costruito e sottoscritto con le istituzioni locali un accordo di programma che favorisca l’investimento, il ricondizionamento dell’impianto e il riavvio della produzione. Abbiamo chiesto di avviare un confronto sul piano industriale e occupazionale a gennaio 2018. In questi lunghi cinque anni che ci separano dallo spegnimento dello smelter ad oggi, non abbiamo mai ceduto alla rassegnazione, opponendo a questa, la speranza e la lotta per il lavoro e la proposta per ridare all’ex-sito di Portovesme un futuro in cui si tornasse a produrre alluminio. Un presidio permanente dei lavoratori è rimasto a presidio dello stabilimento per tutto questo tempo, Il riavvio del sito dell’ex-Alcoa di Portovesme, annunciato oggi è un segnale di speranza per l’intero Paese, un esempio di come insieme, ognuno, facendo la propria parte, ce la possiamo fare. Un esempio che oggi dovrebbe far riflettere anche altre regioni e territori, sull’importanza del lavoro... su quanto sia fondamentale per una soluzione positività m, il gioco di squadra tra Governo, Sindacato e istituzioni locali. Il percorso non è finito, festeggeremo quando i lavoratori rientreranno in azienda e la produzione tornerà a regime.

Leggi anche:

Ex Alcoa. Bentivogli (Fim Cisl): un altro Natale senza soluzioni. Verificare subito reali volontà di acquisizione Ex Alcoa. Bentivogli (Fim Cisl): un altro Natale senza soluzioni. Verificare subito reali volontà di acquisizione
Roma, 22 dicembre 2012. Si è appena concluso l'incontro Alcoa alla presenza del ministro Federica Guidi e del sottosegretario alla presidenza del...
Ex Alcoa. Terzo giorno di protesta per i sindacalisti dei metalmeccanici sardi Ex Alcoa. Terzo giorno di protesta per i sindacalisti dei metalmeccanici sardi
23 marzo 2016. Rino Barca segretario generale FIM Cisl Sardegna al terzo giorno sul silos a 60 mt, dopo la prima notte passata sotto la pioggia e il...
Ex Alcoa. Bentivogli (Fim Cisl): “Due anni di rinvii, ora parole chiare. Se Glencore si ritira, riaprire subito a nuovi investitori” Ex Alcoa. Bentivogli (Fim Cisl): “Due anni di rinvii, ora parole chiare. Se Glencore si ritira, riaprire subito a nuovi investitori”
Roma, 3 agosto 2016. Il Ministro Carlo Calenda ha fornito un report delle ultime settimane in cui il MiSE e la Presidenza del Consiglio ha operato...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa