Scuola. Sindacati: "Richesta ripresa trattative per rinnovo contrattuale"

Roma, 22 dicembre 2017. Come già rappresentato durante l’incontro del 21 dicembre al MIUR con il sottosegretario Vito De Filippo, Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola Rua, unitamente alle segreterie confederali Cgil, Cisl e Uil, ribadiscono la richiesta di un’immediata ripresa della trattativa per il rinnovo contrattuale del Comparto Istruzione e Ricerca. Ritengono che il negoziato debba avere come riferimento imprescindibile l’accordo di Palazzo Vidoni del 30.11.2016, assicurando ai lavoratori del Comparto la piena disponibilità di risorse per un aumento medio di 85 euro mensili. Il nuovo CCNL dovrà, tra l’altro, riconsegnare alla disciplina negoziale tutte le materie che attengono la regolazione del rapporto di lavoro sotto il profilo economico e normativo

Leggi anche:

Scuola. Cisl: Scuola. Cisl: "Stabilizzare i precari è una necessità. Pronti al confronto ma non a finta consultazione"
Roma, 17 giugno 2015- "Non si possono condizionare le 100.000 assunzioni degli insegnanti all'espressione di un consenso sui contenuti sbagliati del...
Scuola. Sindacati: Scuola. Sindacati: "Subito l'apertura di un confronto sui provvedimenti attuativi"
10 Settembre 2015 - "La scuola si governa e si riforma attraverso la partecipazione e la condivisione, ampliando gli spazi di collegialità, di...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa