Assicurazioni. Rinnovato Ccnl con Anapa. First Cisl: "Ci auguriamo di poter attuare a breve il totale riassetto contrattuale del settore"

Roma, 16 gennaio 2018. Esprime soddisfazione il Segretario nazionale di First Cisl, Roberto Garibotti, per la recente sottoscrizione del Ccnl dell’Associazione nazionale degli Agenti Professionisti di Assicurazione.“Il rinnovo del contratto nazionale sottoscritto con Anapa Rete ImpresAgenzia -dichiara Garibotti-  va a comporre un altro fondamentale tassello nella ridefinizione complessiva della contrattualistica del mondo assicurativo, dando risposte alle attese di circa 35.000 persone, in gran parte donne, che lavorano nelle agenzie di assicurazione in appalto”. 

“Per il numero di occupati – spiega Garibotti - si tratta del secondo contratto in ordine di importanza nel mondo assicurativo. Oltre al dovuto incremento economico, vengono introdotte novità in tema di welfare, previdenza, formazione e forme di flessibilità lavorativa ed oraria, rendendo il contratto più affine agli attuali modelli del business assicurativo e, auspicabilmente, aprendo la strada a nuova occupazione. Dispiace molto che da queste acquisizioni sia esclusa la platea delle agenzie i cui datori di lavoro applicano il meno favorevole contratto Sna, a suo tempo incomprensibilmente sottoscritto con due organizzazioni sindacali non rappresentative del settore assicurativo. Ci auguriamo che anche per loro possano aprirsi in futuro migliori prospettive”.

“Per il totale riassetto contrattuale del mondo assicurativo – conclude Garibotti – mancano ora all’appello i rinnovi di Alleanza, Anagina e Assicoop, per i quali le trattative sono peraltro già avviate, e la definizione dell’applicazione del contratto Ania ai lavoratori delle società di assistenza aderenti ad Aisa, che ci auguriamo di poter attuare a breve”.

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.