Lavoro. Furlan: "Oggi la nostra agenda delle priorità del paese - Sud e' questione nazionale"

Roma, 27 gennaio 2018.  " Oggi a Roma, in maniera chiara ed autonoma, presenteremo a tutte le forze politiche le nostre proposte. Sarà la nostra agenda di priorità, a partire dai temi dell'Europa, del lavoro, del fisco, delle politiche sociali e di una maggiore tutela dei nuclei familiari". E' quanto annuncia oggi in una intervista a "Il Mattino" la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, alla vigilia dell'iniziativa del sindacato di via Po in programma all'inizio della prossima settimana. "La riforma fiscale deve dare una spinta forte a tutto il sistema economico e produttivo. E poi, come la Germania, abbiamo bisogno di un patto per la natalità, aumentando anche le risorse per contrastare la grande area di povertà presente nel Paese», aggiunge la leader della Cisl. "L'Italia torna a crescere se lo sviluppo riparte in tutte le zone del Paese, a partire dal Sud e dalle aree più deboli. Il tema della crescita del Mezzogiorno e del riequilibrio territoriale va affrontato come una "questione nazionale", come più volte ci ha ricordato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella», sottolinea la Furlan che riconosce come "in questi ultimi anni qualcosa si è mosso al Sud. La conferma del credito di imposta, la decontribuzione rafforzata al 100% delle assunzioni per le otto regioni del Sud, le Zone economiche speciali, sono misure importanti, fortemente volute dalla Cisl". "Ora occorre una politica espansiva nel Sud, rafforzando la fiscalità di vantaggio per ridare fiato agli investimenti, alla produzione industriale, al terziario ed alle eccellenze, valorizzando il grande patrimonio culturale e naturalistico. Bisogna progettare bene e spendere meglio - e con maggiore trasparenza - i fondi europei e nazionali per le infrastrutture, sostenendo il completamento del Masterplan. Per fare tutto questo occorre un percorso condiviso tra i soggetti coinvolti - governo centrale, Regioni, parti sociali - superando i veti burocratici e le polemiche degli ultimi tempi».

Leggi anche:

Lavoro Furlan: Lavoro Furlan: "La proposta della Cisl per un nuovo modello contrattuale e alzare i salari. Puntare alla produttivita' attraverso la valorizzazione del lavoro"
Roma, 21 luglio 2015 - Roma, 21 luglio 2015 - La riforma del modello contrattuale per la Cisl è davvero urgente, Lavoreremo perche' nessuno si tiri...
Lavoro Furlan: Lavoro Furlan: "Ripartire dal Mezzogiorno per far crescere il paese"
Bari, 17 Settembre 2015 - "Una strategia di rilancio del tessuto industriale meridionale non può prescindere dall'adozione di specifici strumenti di...
Lavoro Furlan: “La politica raccolga l'agenda economica e sociale del Presidente Mattarella Lavoro Furlan: “La politica raccolga l'agenda economica e sociale del Presidente Mattarella"
Roma, 1° Gennaio 2017  -  "Speriamo che tutta la classe dirigente del paese, a cominciare dalla politica, raccolga l'appello del...
Lavoro Furlan: “ La sicurezza è un tema drammatico. Sia la priorità del Paese” Lavoro Furlan: “ La sicurezza è un tema drammatico. Sia la priorità del Paese”
Roma, 9 febbraio 2017. "L’inchiesta di Repubblica sugli incidenti sul lavoro non denunciati e nei cantieri in nero è emblematica. E' un tema...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa