Embraco. Licenziamenti. Furlan: "Inaccettabile atteggiamento in un paese civile. Lavoratori meritano più rispetto dalle multinazionali"

Roma, 19 febbraio 2018.  "E' inaccettabile in un paese civile l'atteggiamento di chiusura al dialogo di Embraco. Saremo al fianco dei lavoratori contro i licenziamenti. Il Governo metta in campo ogni strumento possibile per ripristinare corrette relazioni industriali. I lavoratori meritano più rispetto dalle multinazionali". Lo scrive su Twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla vicenda Embraco.

Leggi anche:

Embraco. Colombini (Cisl): Embraco. Colombini (Cisl): "Buona notizia aver fermato i licenziamenti ma ora azienda rispetti impegni per reindustrializzazione"
Roma, 2 marzo 2018. "Aver fermato i licenziamenti ad Embraco è una buona notizia ma il problema ora è quello di trovare una soluzione che...
Embraco. Alberta (Fim Cisl): Embraco. Alberta (Fim Cisl): "Giudizio positivo su proficuo lavoro di Calenda"
Roma, 07 marzo 2018.  La Federazione Metalmeccanici della Cisl conferma giudizio positivo su intesa e ritiene parole di Chiarle piuttosto frutto del...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.