Moro. Furlan: "Un crimine contro la memoria oltraggiare le vittime di via Fani. Brutto clima nel paese"

22 marzo 2018. "Un crimine contro la memoria oltraggiare le vittime di via Fani. La Cisl condanna questo atto di vandalismo preoccupante. C'è un brutto clima nel paese. Serve unità del mondo del lavoro contro gli estremismi". Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando il nuovo atto vandalico in via Fani alla lapide in ricordo di Aldo Moro e della sua scorta. 
 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.