Pensioni. Furlan: "Il governo convochi le parti sociali e si inizi una vera trattativa per cambiare Fornero"

Milano, 5 novembre 2015. "Il governo deve convocare le parti sociali e avviare una trattativa per cambiare la legge Fornero. A dirlo e' il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, parlando a margine dell'assemblea organizzativa e programmatica del sindacato lombardo. "Sulla riforma della peggiore legge pensionistica europea non c'e' nulla" ricorda Furlan dicendo basta ai tanti annunci , del Governo."Il ministro Poletti ha annunciato che nel 2016 ci sara' la controriforma alla Fornero, tante ipotesi di tanti opinionisti, ministri, del presidente dell'Inps. Che si facciano le cose seriamente, si convochino le parti sociali e si inizi una trattativa vera e propria tra governo e parti sociali per cambiare davvero la legge Fornero". E conclude: "Chiediamo incontri seri con progetti che non possono essere o del presidente dell'Inps o del singolo ministro o dei vari economisti che abbiamo nel Paese. Deve essere il progetto del governo. Si lavori seriamente su quello che è un aspetto fondamentale per la vita del Paese".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa