Trasporti. Ntv, Pellecchia (Fit-Cisl): "Soddisfazione per i risultati conseguiti. Ora accelerare sul rinnovo del contratto"

Roma, 28 aprile - “Soddisfazione per i risaluti conseguiti da Ntv"  è stata espressa dal Segretario generale aggiunto della Fit-Cisl, Salvatore Pellecchia che chiede ora di accelerare sul rinnovo del contratto di lavoro. “I risultati certificano due cose: - prosegue Pellecchia - che è finita la fase di start up e che l’azienda è uscita dalla crisi approdando in acque sicure. Adesso dunque è pronta per affrontare nuove sfide e, conseguentemente, deve procedere rapidamente verso il rinnovo del contratto di lavoro, che è scaduto il 31 dicembre 2014, riconoscendo tutte le peculiarità del trasporto ferroviario. Anche per evitare strumentalizzazioni future”. Conclude il Segretario generale aggiunto: “Adesso che il gruppo dirigente e alcuni quadri sono stati gratificati, è ora che le giuste gratificazioni arrivino anche ai circa mille dipendenti che hanno saputo mettere in pratica le azioni previste dal piano industriale programmando, commercializzando e garantendo, quotidianamente in condizioni di sicurezza e qualità, la circolazione dei treni Italo: è in buona pare grazie al loro lavoro che Ntv ha conseguito risultati così positivi”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa