Terremoto. Cgil, Cisl, Uil, consegnano parere decreto legge su eventi sismici n.55/2018

Roma, 14 giugno - “Un incontro utile e fruttuoso”. Così Cgil, Cisl e Uil commentano l’incontro di quest’oggi con il relatore del Dl terremoto, il senatore Stefano Patuanelli. Proroga delle scadenze fiscali, durc di congruità, sostegno al reddito, creazione di nuove attività, consolidamento di quelle esistenti, rafforzamento dei servizi di welfare a partire dai presidi scolastici, no a sanatorie generali. Queste alcune delle proposte contenute nel parere che le tre confederazioni sindacali hanno illustrato al senatore Patuanelli e che verrà inviato alla Commissione speciale del Senato sul tema della ricostruzione e della rigenerazione del tessuto sociale e produttivo nelle zone del centro Italia colpite dal sisma.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (parere-cgil-cisl-uil-decreto-terremoto.pdf)Parere Cgil Cisl Uil Dl terremoto417 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa