Cisl. Furlan, on line gli stipendi della Cisl

Riccione, 16 novembre 2015. On line gli stipendi dei Segretari confederali della Cisl, anche quello di Annamaria Furlan. Lo ha annunciato la stessa Segretaria generale nel corso della Conferenza Organizzativa iniziata oggi a Riccione. "Il mio stipendio non arriva a 5.200 euro al mese, tutto compreso - ha dichiarando Furlan rispondendo alle domande di Dario di Vico, editorialista del Corriere della Sera- E' il piu' alto ed e' circa tre volte quello di un impiegato medio. Mi sembra che siamo in un discorso di equita' e giustizia". E precisa che la sua retribuzione e' data dallo stipendio come dipendente di Poste Italiane (poco piu' di 1.200 euro) e dell'indennita' di funzione. Il nuovo regolamento della confederazione fissa dei tetti obbligatori per tutti i dirigenti sindacali e stabilisce che non si possono cumulare cariche e retribuzioni: "Tutto quello che si accumula viene versato nell'organizzazione". "Chi sceglie di fare il sindacalista - ha sottolineato - sa che non diventa ricco ma sa di essere utile"

Le retribuzioni della Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa