Chimici. Approvata dall'Assemblea dei delegati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil la piattaforma unitaria per il rinnovo del Ccnl.

Roma, 11 luglio 2018 – La piattaforma per il rinnovo del contratto del settore chimico-farmaceutico (oltre 176.000 i lavoratori interessati, dipendenti da più di 2700 imprese), in scadenza il 31 dicembre 2018 è stata approvata all'unanimità dall'Assemblea nazionale delle strutture e dei delegati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, riunita oggi a Roma. "La piattaforma sindacale – si legge in un comunicato-, che prevede, tra le altre, una richiesta di aumento salariale di 130 euro complessivi (TEC), di cui 95 euro di trattamento minimo (TEM), per il triennio 2019-2021,  sarà presentata nella giornata di domani alle associazioni imprenditoriali di riferimento (Federchimica, Farmindustria) nella riunione per l'avvio immediato delle trattative.
“Il settore chimico farmaceutico – dicono Emilio Miceli, Nora Garofalo, Paolo Pirani, rispettivamente segretari generali di Filctem, Femca, Uiltec – ha tutti i presupposti e i requisiti per promuovere un modello contrattuale innovativo”.
“Sicurezza e ambiente, organizzazione del lavoro e formazione sono temi importanti a cui teniamo fortemente - hanno ribadito i tre leader sindacali - e che abbiamo voluto sviluppare ampiamente in questa nostra piattaforma contrattuale, che tiene in conto i processi di un’innovazione tecnologica sempre più dirompente e i profondi cambiamenti che investono il mondo del lavoro”.
 
 
Vai al sito della Femca Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa