• Notizie
  • Comunicati stampa

Agroalimentare. Incidente mortale ieri in un pastificio di Nola. Rota (Fai Cisl): "Serve più sicurezza e prevenzione"

13  Luglio 2018 - Il Segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota, nella sua relazione di aperttura dei lavori del comitato esecutivo nazionale della federazione, in corso stamane a Mogliano Veneto (Treviso), ha ricordato l'incidente di ieri sera, avvenuto nel pastificio Ferrara di Nola, che ha causato la morte di Aniello Bruno, un giovane lavoratore 32enne, schiacciato da un macchinario.  "Non posso fare a meno di aprire questa giornata ricordando l’evento luttuoso di ieri. È per tutti noi un grande dolore, e ci stringiamo ai suoi cari e ai colleghi, consapevoli che l’indignazione non basta e che ancora tanto bisogna fare, insieme a tutte le istituzioni e il mondo delle imprese, per garantire sicurezza e prevenzione” ha concluso.

Vai al sito della Fai Cisl

Stampa