• Notizie
  • Comunicati stampa

Agroalimentare. Incidente mortale ieri in un pastificio di Nola. Rota (Fai Cisl): "Serve più sicurezza e prevenzione"

13  Luglio 2018 - Il Segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota, nella sua relazione di aperttura dei lavori del comitato esecutivo nazionale della federazione, in corso stamane a Mogliano Veneto (Treviso), ha ricordato l'incidente di ieri sera, avvenuto nel pastificio Ferrara di Nola, che ha causato la morte di Aniello Bruno, un giovane lavoratore 32enne, schiacciato da un macchinario.  "Non posso fare a meno di aprire questa giornata ricordando l’evento luttuoso di ieri. È per tutti noi un grande dolore, e ci stringiamo ai suoi cari e ai colleghi, consapevoli che l’indignazione non basta e che ancora tanto bisogna fare, insieme a tutte le istituzioni e il mondo delle imprese, per garantire sicurezza e prevenzione” ha concluso.

Vai al sito della Fai Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa