• Notizie
  • Comunicati stampa

Ilva. Bentivogli (Fim Cisl): "Basta con lo scaricabarile, occorre chiarezza" (2)

Roma, 24 luglio 2018 -  "Basta con lo scaricabarile, se ci sono vizi nella gara la si annulli, altrimenti riaprire immediatamente il negoziato sindacale fermo da due mesi e dire definitivamente se si vuole un' Ilva ambientalizzata ma che mantenga la sua vocazione industriale-siderurgica". Così in una nota il segretario generale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli, in  merito alle dichiarazioni del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio relative all'annuncio giunto da ArcelorMittal, la società che si è aggiudicata la gara il 5 giugno 2017 circa la disponibilità ad integrare la proposta fatta sino ad ora a governo e sindacato.  "Senza questa chiarezza, anche a causa della proroga dei commissari straordinari, l''incertezza - sottolinea Bentivogli - sta rallentando gli interventi ambientali, azzerando ogni manutenzione, che rende sempre più insicuro l''impianto per i lavoratori e perdendo quote di mercato e risorse finanziarie ingenti". "La società che si è aggiudicata la gara il 5 giugno 2017 Arcelor Mittal, ha inviato a governo e sindacato una nota in cui da'' la disponibilità a integrare la proposta sin qui fatta. Va ricordato, che tali proposte - dice Bentivogli - erano emerse grazie al confronto sindacale interrotto a causa di un irrigidimento aziendale rispetto alle dichiarazioni che inizialmente aveva fatto il governo, riguardo ad una scarsa chiarezza sulle intenzioni emerse in parte della sua compagine, di volontà di chiusura dell Ilva di Taranto".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa