• Notizie
  • Comunicati stampa

Casalino. Furlan: "A nessuno è permesso minacciare ed insultare chi fa il proprio dovere al servizio del paese"

22 settembre 2018 - “I dirigenti ed i funzionari pubblici hanno bisogno di certezze e di garanzie da parte delle istituzioni e della politica per svolgere il proprio lavoro al servizio del paese e dei cittadini. A nessuno è permesso minacciare ed insultare chi ogni giorno fa il proprio dovere con senso di responsabilità e rigore professionale”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprimendo la solidarietà della Cisl ai dirigenti ed ai funzionari del Ministero dell’Economia oggetto di gravi critiche da parte del portavoce del Presidente del Consiglio.

Stampa