• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Bisogna fermare la strage. Istituzioni ed imprese non ignorino il monito di Mattarella su sicurezza ed ambiente"

14 ottobre 2018 - "Dall’inizio dell’anno tre morti al giorno sul lavoro. Bisogna fermare questa strage. Sicurezza ed ambiente sicuro sono una scelta di civiltà. Le istituzioni, la politica e le imprese ascoltino il monito del Presidente Mattarella: il ‬lavoro non può e non deve mai generare vittime o causare ‬ infermità". Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata nazionale in ricordo delle vittime degli incidenti sul lavoro.

Stampa