• Notizie
  • Comunicati stampa

Sicurezza. Domani manifestazione Fns Cisl a Montecitorio per polizia penitenziaria e vigili del fuoco

Roma, 14 novembre 2018 - La Federazione Nazionale Sicurezza della CISL domani, giovedì 15 novembre, manifesterà dalle 10.00 alle 13.00 in Piazza Montecitorio per chiedere al Governo ed al Parlamento risposte per la Polizia Penitenziaria e per i Vigili del Fuoco; più risorse per il rinnovo del Contratto del Comparto Sicurezza; nuove risorse per le correzioni al Riordino delle Carriere, per un Ruolo Unico Esecutivo (Agenti, Assistenti e Sovrintendenti) e per avere risposte anche per il Personale del Ruolo Ispettori. Al centro del sit-in anche le assunzioni Straordinarie nel Corpo di almeno 5000 unità, provvedimenti normativi per contrastare il fenomeno delle Aggressioni, Finanziamenti per mezzi ed attrezzature tecnologiche e per manutenzioni straordinarie ed ordinarie degli Istituti di pena, l'’ Equiparazione delle retribuzioni e del trattamento previdenziale dei Vigili del fuoco con gli operatori delle Forze dell’Ordine. La Fns Cisl chiede anche assunzioni straordinarie di Vigili del fuoco:idonei concorso 814 VF vincitori ed idonei concorso 250 VVF e stabilizzazione discontinui, il Finanziamento di una nuova legge delega sull’ordinamento VVF che valorizzi in particolare il personale che rischia, l' Assicurazione INAIL per le malattie professionali del personale e Finanziamenti per il rinnovo contrattuale del comparto dei Vigili del fuoco. Sarà presente il Segretario Generale della Fns Cisl, Pompeo Mannone.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa