• Notizie
  • Comunicati stampa

Immigrati. Furlan: "Il Governo ha il dovere di aprire un confronto con i sindaci e l’Anci"

3 gennaio 2019 - “Il Governo ha il dovere di aprire un confronto con i sindaci e con l’Anci sulle ricadute del Dl sicurezza. Si può trovare una strada condivisa per conciliare la legalità con il diritto universale all’accoglienza. Il tema dei migranti e dei rifiugiati non deve spaccare il paese”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a proposito dell’applicazione delle legge su sicurezza ed immigrazione e sulle ricadute per chi amministra le città.

Leggi anche:

Migranti. Cgil, Cisl, Uil: Migranti. Cgil, Cisl, Uil: "Il Governo italiano e i paesi UE si attivino con urgenza per sbarco immediato da navi Sea Watch e Sea Eye"
5 gennaio 2019 -  "Cgil Cisl Uil esprimono una forte preoccupazione per la vita dei 49 migranti (tra cui donne e bambini) soccorsi dalle navi...
Migranti. Furlan: Migranti. Furlan: "Positivo l'accordo su Sea Wacht e Sea Eye. Giusto che sia l’Europa a farsi carico dell’accoglienza"
Roma, 10 gennaio 2019 - “E’ un fatto positivo aver messo fine allo strazio dei 49 immigrati delle due navi umanitarie a Malta. E’ giusto che sia l’...

Stampa