• Notizie
  • Comunicati stampa

Immigrati. Furlan: "Il Governo ha il dovere di aprire un confronto con i sindaci e l’Anci"

3 gennaio 2019 - “Il Governo ha il dovere di aprire un confronto con i sindaci e con l’Anci sulle ricadute del Dl sicurezza. Si può trovare una strada condivisa per conciliare la legalità con il diritto universale all’accoglienza. Il tema dei migranti e dei rifiugiati non deve spaccare il paese”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a proposito dell’applicazione delle legge su sicurezza ed immigrazione e sulle ricadute per chi amministra le città.

Leggi anche:

Migranti. Cgil, Cisl, Uil: Migranti. Cgil, Cisl, Uil: "Il Governo italiano e i paesi UE si attivino con urgenza per sbarco immediato da navi Sea Watch e Sea Eye"
5 gennaio 2019 -  "Cgil Cisl Uil esprimono una forte preoccupazione per la vita dei 49 migranti (tra cui donne e bambini) soccorsi dalle navi...
Migranti. Furlan: Migranti. Furlan: "Positivo l'accordo su Sea Wacht e Sea Eye. Giusto che sia l’Europa a farsi carico dell’accoglienza"
Roma, 10 gennaio 2019 - “E’ un fatto positivo aver messo fine allo strazio dei 49 immigrati delle due navi umanitarie a Malta. E’ giusto che sia l’...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa