• Notizie
  • Comunicati stampa

Decretone. Furlan: "Ha bisogno di profonde correzioni"

Roma 18 gennaio 2019 - “Il decreto su quota 100 e Reddito di cittadinanza ha bisogno di profonde correzioni ed in ogni caso non cambia il nostro giudizio sulla manovra che rimane insufficiente sul piano della crescita, degli investimenti, delle infrastrutture, delle misure per creare nuovi posti di lavoro oltre a penalizzare pensionati, donne,Pubblico Impiego e scuola”. Lo scrive si twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sul decretone del Governo.

Stampa