• Notizie
  • Comunicati stampa

Ansaldo. Furlan: "Morto operaio fatto gravissimo. Sicurezza resta emergenza nazionale"

Roma 21 gennaio 2019 - "Un lavoratore di 30 anni ha perso la vita oggi a Genova all’Ansaldo Energia. Un fatto grave che ci lascia tutti sgomenti. La sicurezza sul lavoro resta un’emergenza nazionale nel silenzio inaccettabile del Governo e della politica.Il cordoglio non basta più. Serve una mobilitazione di tutta la società civile”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprimendo il proprio cordoglio alla famiglia del lavoratore deceduto stamattina a Genova all’Ansaldo Energia ed il sostegno alla protesta dei lavoratori sul tema della sicurezza sul lavoro.

Stampa