• Notizie
  • Comunicati stampa

Dl Semplificazioni. Cuccello: "Necessarie soluzioni che non creino tensioni occupazionali su art. 177 codice appalti"

Roma, 20 gennaio 2019 - “La discussione in atto sul decreto semplificazioni, relativa all’articolo 177 del codice degli appalti , rispetto ai titolari di concessioni già in essere al 18 aprile del 2016 che abbiano ricevuto l’affidamento senza gara, ci porta a sottolineare la necessità di lavorare ad una soluzione che porti al differimento della tempistica di applicazione, di un tempo congruo ”. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Andrea Cuccello. “Questo lasso di tempo- sottolinea Cuccello- consentirebbe un serio confronto con il sindacato confederale, visti i diversi comparti interessati, molto eterogenei tra loro, come il servizio di raccolta dei rifiuti, la distribuzione dell’energia elettrica e del gas, la progettazione e la manutenzione autostradale”. “Proprio queste differenziazioni, se non attentamente approfondite- conclude Cuccello- corrono il rischio di scaricare i propri effetti negativi, sia sui servizi erogati alla collettività che sulle maestranze in termini di licenziamenti”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa