• Notizie
  • Comunicati stampa

Dl Semplificazioni. Ganga: "Stop all'Iva nelle Zes importante per rilancio economia del Sud"

Roma, 24 gennaio 2019 - "L'emendamento al DL semplificazione che esenta dall'Iva le Zes è importante per rilanciare l'economia delle zone svantaggiate del Sud". Così Ignazio Ganga, Segretario confederale della Cisl commenta lo stop all'Iva nelle zone economiche speciali, previsto dall'emendamento M5s al decreto legge semplificazioni, approvato dalle commissioni Affari costituzionali e Lavori pubblici del Senato.
"Poter importare ed esportare merci senza pagare l'Iva può essere un formidabile strumento per rendere maggiormente attrattivi gli investimenti in aree svantaggiate del Mezzogiorno". Secondo il Segretario confederale però " il vantaggio fiscale da solo non è sufficiente per realizzare un meccanismo virtuoso di sviluppo ed occupazione nel Mezzogiorno che deve essere necessariamente accompagnato da investimenti nell'infrastrutturazione materiale ed immateriale e da adeguati supporti all'amministrazione pubblica che dovrà accompagnare i processi di sviluppo locale. Come è noto, infatti, nel Sud e nelle Isole, si riscontra un insufficiente andamento della spesa pubblica ed in particolare di quella ordinaria della Pubblica amministrazione, inferiore di ben 7 punti rispetto al 2008. Così come preoccupa la Cisl la rimodulazione del fondo di coesione, la revisione del cofinanziamento nazionale ai fondi comunitari e la riduzione del credito d’imposta per investimenti".

Stampa