• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Sbarra: "Bene Durigon su modifiche al decreto dignità, il Governo apra un tavolo, noi pronti al confronto"

25 gennaio 2019 - "Apprezzabili le affermazioni del Sottosegretario al lavoro Durigon sulla possibilità di modificare il decreto dignità nella parte relativa alle causali, valorizzando il ricorso alla contrattazione collettiva. E’ ciò che chiediamo dal primo momento". Lo afferma in una nota Luigi Sbarra, Segretario generale aggiunto della Cisl. "Senza stravolgere la logica del decreto - aggiunge - si deve affidare alle parti in azienda la possibilità di trovare soluzioni adeguate caso per caso, perché la rigidità delle causali individuate per legge in molti casi si sta rivelando semplicemente fonte di turn over o, peggio, di non rinnovo dei contratti. La Cisl è pronta: il Governo apra subito un tavolo di confronto con le parti sociali per concertare le modifiche", conclude Sbarra.

Stampa