Manovra. Cgil, Cisl, Uil: "Sabato sarà una giornata di esaltazione della democrazia"

Roma, 7 febbraio 2019 - "I dati delle adesioni ci fanno pensare che sabato riempiremo piazza San Giovanni". Così i segretari organizzativi di Cgil, Cisl e Uil Nino Baseotto , Giorgio Graziani e Pierpaolo Bombardieri nel corso della Conferenza stampa, svoltasi a Roma nella sede della Uil in Via Lucullo, in vista della manifestazione nazionale indetta dalle tre confederazioni per sabato 9 febbraio a Roma, a sostegno della piattaforma unitaria e "chiedere interventi concreti per lavoratori e pensionati, per i giovani, per lo sviluppo, la crescita ed i diritti sociali". 

"Sara' una giornata di esaltazione della democrazia e auspichiamo di riempire la piazza", ha sottolineato Giorgio Graziani, segretario organizzativo della Cisl. "Pensiamo di avere una partecipazione importante", hanno dichiarato Nino Baseotto e Pierpaolo Bombardieri. "Avevamo scelto piazza del Popolo ma viste le adesioni siamo stati costretti a spostare a San Giovanni", ha spiegato Bombardieri ricordando che finora sono stati programmati 1.300 pullman, 12 treni straordinari e 2 navi per portare a Roma lavoratori e pensionati.

Leggi anche:

Manifestazione Cgil Cisl Uil il 9 febbraio a Roma. Furlan: Manifestazione Cgil Cisl Uil il 9 febbraio a Roma. Furlan: "Sabato in piazza per cambiare la linea economica del Governo"
Bergamo, 4 febbraio- "Bisogna che il Governo celermente la smetta di buttare via anni di sacrifici degli italiani e delle italiane e ritorni a fare...

Stampa