• Notizie
  • Comunicati stampa

Banche. Romani: "Condivisibile la lettera di Mattarella"

29 marzo 2019 - "Condividiamo quanto espresso dal Presidente Mattarella in merito alla funzione della nuova commissione parlamentare sul sistema bancario". Lo dichiara il Segretario confederale della Cisl, Giulio Romani. "Occorre superare il clima da caccia alle streghe che caratterizzò la precedente legislatura ed approcciare i lavori della commissione con l’ottica di chi vuole costruire le condizioni affinché il sistema bancario torni ad essere il pilastro di uno sviluppo sostenibile e la cassaforte del risparmio degli italiani. Separare il lavoro della magistratura da quello della politica è fondamentale affinché vi sia un corretto funzionamento delle istituzioni e delle funzioni sociali: alla politica spetta il compito di comprendere e correggere gli eventuali difetti strutturali degli attuali assetti del sistema.

Crediamo che questa sia l’occasione per riprendere in considerazione le proposte a suo tempo avanzate dalla Cisl con il Manifesto AdessoBanca! sia in merito agli assetti di governance delle banche e del sistema dei controlli, sia in merito alle norme poste a tutela dei risparmiatori, sia, infine, in merito alla responsabilizzazione dei manager bancari attraverso una diversa modalità di remunerazione ed una più efficace legislazione per la prevenzione e la repressione dei reati finanziari".

Stampa