• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Ancora famiglie distrutte dal dolore. Sicurezza nei luoghi di lavoro rimane questione aperta e cruciale"

3 aprile 2019 - “Ancora una tragedia sul lavoro, due operai morti a Milano, due famiglie distrutte dal dolore a cui la Cisl esprime il proprio cordoglio e vicinanza. Garantire la sicurezza rimane una questione aperta e cruciale nei luoghi di lavoro. Chi pensa di incentivare i sub appalti rischia di peggiorare questo quadro negativo”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla morte dei due operai oggi a Pieve Emanuele mentre montavano una barriera anti attraversamenti dei binari.

Stampa