Lavoro. Furlan: "La morte dell' operaio all'acciaeria Arvedi di Cremona addolora tutti"

19 aprile- "Oggi ancora una tragedia sul lavoro. Un giovane magazziniere di 28 anni alla acciaieria Arvedi di Cremona schiacciato da un macchinario. Una morte orribile che addolora tutti e che chiama in causa la responsabilità di istituzioni ed imprese”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprimendo il cordoglio della Cisl alla famiglia dell’operaio morto oggi per un grave incidente sul lavoro a Cremona.

Stampa