• Notizie
  • Comunicati stampa

D’Antona. Furlan: "Concertazione su riforme del lavoro sempre più necessaria ed attuale"

DAntonaRoma, 20 maggio 2019 - “La Cisl ricorda oggi la figura di Massimo D’Antona, intellettuale libero ed illuminato, barbaramente ucciso 20 anni fa dalle Br per aver indicato e sostenuto le riforme del mondo del lavoro attraverso la concertazione ed il dialogo tra istituzioni e parti sociali. Una esigenza oggi più che mai necessaria ed attuale‬”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan, ricordando il giuslavorista Massimo D’Antona ucciso dalle nuove Br vent’anni fa a Roma in via Salaria.

Stampa