• Notizie
  • Comunicati stampa

Ex Ilva. Furlan: "Azienda deve rispettare l'accordo. C'è troppa disinvoltura e manca vigilanza governo"

Roma, 5 giugno 2019 -  "Arcelor Mittal deve rispettare l'accordo firmato. C'è troppa disinvoltura nel Paese nel fare accordi e non rispettarli. Serve da una parte un'azione più forte di politica industriale, visto che manca una visione, e dall'altra più responsabilità da parte delle imprese". Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commenta l'annuncio di cassa integrazione per 1.400 lavoratori dell'ex Ilva di Taranto, a margine dell'incontro con Confindustria. "Da parte del governo manca vigilanza e manca strategia", aggiunge Furlan, e questo "è un elemento negativo che ha un risvolto sull'occupazione e sullo sviluppo assolutamente drammatico"

Stampa