• Notizie
  • Comunicati stampa

Ex Ilva. Furlan: "Azienda deve rispettare l'accordo. C'è troppa disinvoltura e manca vigilanza governo"

Roma, 5 giugno 2019 -  "Arcelor Mittal deve rispettare l'accordo firmato. C'è troppa disinvoltura nel Paese nel fare accordi e non rispettarli. Serve da una parte un'azione più forte di politica industriale, visto che manca una visione, e dall'altra più responsabilità da parte delle imprese". Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commenta l'annuncio di cassa integrazione per 1.400 lavoratori dell'ex Ilva di Taranto, a margine dell'incontro con Confindustria. "Da parte del governo manca vigilanza e manca strategia", aggiunge Furlan, e questo "è un elemento negativo che ha un risvolto sull'occupazione e sullo sviluppo assolutamente drammatico"

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa