• Notizie
  • Comunicati stampa

Sicurezza. Furlan: "Ogni morte sul lavoro è una sconfitta per tutti"

10 giugno 2019- “Cordoglio per la morte di un giovane di 33 anni, padre di due bimbi, per un terribile incidente sul lavoro nel porto di Ancona. Ogni morte sul lavoro è una sconfitta per tutti. La sicurezza non può essere un optional. Deve essere una priorità per tutte le aziende ed anche per il sindacato in ogno luogo di lavoro”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando la morte del giovane lavoratore nel porto di Ancona.

Stampa