• Notizie
  • Comunicati stampa

Appalti. Cuccello: "Sblocca cantieri sbagliato e pericoloso"

11 giugno  2019 –“In questi giorni durante le audizioni alla Camera dei Deputati ed al Senato e nei tanti momenti di protesta come quello di oggi lo abbiamo detto e continueremo a ripeterlo: questo decreto sblocca cantieri non solo è sbagliato ma è soprattutto pericoloso”. Lo ha dichiarato il Segretario confederale della Cisl, Andrea Cuccello. “E’ sbagliato perché si basa sul principio del ‘fare’ e non del ‘fare bene’. Ed è pericoloso per la finanza pubblica: il combinato disposto dall’ innalzamento della soglia del subappalto dal 30 al 40 %, la soglia troppo alta dell’ affidamento diretto ed il ripristino del massimo ribasso, infatti, sono una pessima notizia per tutti i cittadini”. “Ci dispiace che il Governo si sia chiuso, ma come dice un vecchio detto popolare ‘non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire’ ed in questo caso l’ Esecutivo si è comportato assolutamente in questo modo, è stato sordo rispetto alle proposte più volte presentate dal sindacato, minando così i diritti e la sicurezza dei lavoratori”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa