• Notizie
  • Comunicati stampa

Energia. Colombini: "Per combattere la crisi economica, occupazionale e climatica puntare sul rilancio dell’efficienza energetica degli immobili pubblici e privati"

13 giugno 2019 - “L’efficienza energetica nella climatizzazione estiva ed invernale degli immobili pubblici e privati deve essere un motore per la ripresa dell’economia e la battaglia per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO”. Così il Segretario generale della Cisl, Angelo Colombini, commenta il rapporto Assoimmobiliare-Enea “Benchmark di consumo energetico degli edifici per uffici in Italia”. “La crisi economica, la crisi occupazionale e la crisi climatica- sottolinea Colombini- possono e devono trovare in un forte rilancio dell’efficienza energetica nella climatizzazione estiva ed invernale degli immobili pubblici e privati un’occasione di risoluzione univoca e vincente. Si tratta di rafforzare la dotazione degli incentivi, di semplificare le procedure, di coinvolgere il settore finanziario e dare priorità all’edilizia pubblica e popolare. Inoltre un’azione decisa ed incisiva sull’efficienza energetica delle abitazioni avrebbe il grande vantaggio di essere pervasivo su tutto il territorio nazionale". "Chiediamo al Governo di avviare un tavolo di lavoro e di confronto specifico sulla grande questione del rilancio del settore edilizio e delle rigenerazione urbana delle periferie della città- conclude Colombini-capace di proporre soluzioni efficaci che devono segnare positivamente la prossima legge di bilancio”.

Stampa