• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Sbarra: "Occupazione, calma piatta, problematica la situazione al Sud, serve cambio di rotta nelle politiche economiche"

Roma, 19 giugno 2019 - "Un tasso di occupazione che aumenta dello 0,1% nel primo trimestre 2019 rispetto al trimestre precedente fotografa una situazione di calma piatta che riflette, del resto, un’economia da mesi ai margini della stagnazione". Così il Segretario Generale Aggiunto della Cisl, Luigi Sbarra, commenta i dati emersi dalla  nota congiunta sull'occupazione di ministero del Lavoro, Istat, Inps, Inail e Anpal, in base alle Comunicazioni obbligatorie. Positivo l’aumento delle posizioni a tempo indeterminato ed il calo di quelle a tempo determinato. Ma una analisi oggettiva non può non osservare che proprio le limitazioni ai contratti a termine poste in maniera troppo rigida dal decreto dignità in una fase di bassissima crescita stanno probabilmente avendo un ruolo nel ristagno dell’occupazione complessiva. Inoltre la sostanziale stabilità dell’occupazione  generale riflette una crescita al Nord ed una riduzione al Centro e al Sud. Servono non solo alcune modifiche ragionate al decreto dignità per renderlo più flessibile tramite il rinvio alla contrattazione collettiva potenziando  gli effetti positivi riducendo quelli negativi, ma anche un vero decollo delle politiche attive dopo le tante false partenze degli ultimi anni. Ma soprattutto serve  una cambio di rotta nella linea economica e sociale del Governo, con investimenti in infrastrutture, innovazione,  ricerca ,  formazione, Pubblica Amministrazione, politica industriale  e con una fortissima attenzione al Mezzogiorno che continua ad essere la parte più lenta del Paese e senza interventi rischia di restare ancora più indietro, come cercheremo di far capire con la grande Manifestazione unitaria sul Sud il prossimo 22 giugno a Reggio Calabria. 
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa