• Notizie
  • Comunicati stampa

Sicurezza. Furlan: "Ex Ilva. Una giornata funestata da tanti incidenti sul lavoro. È un bollettino di guerra inaccettabile quotidiano"


Roma, 11 luglio 2019.  "Ancora una giornata funestata da tanti gravissimi incidenti su lavoro. A Taranto, all’ ex Ilva, una persona è dispersa per il crollo della gru dove morì nel novembre del 2016 un altro operaio. A Brindisi un operaio di 57 anni è morto sul lavoro folgorato. Un altro operaio morto e tre colleghi feriti in un cantiere di un'impresa esterna sulla A12, Roma-Civitavecchia. È un bollettino di guerra inaccettabile che indigna il sindacato e tutti i lavoratori italiani. La sicurezza sul lavoro è sempre di più una questione nazionale che non trova le giuste risposte dalle istituzione e dalle imprese." Lo dichiara la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Stampa