Banche/Abi. Romani. "Da Patuelli positivo richiamo all’importanza della democrazia economica e del ruolo sindacati"

12 luglio 2019  - “Colpisce, per forza e determinazione, il richiamo all’etica dell’economia con cui il Presidente Patuelli ha aperto la propria relazione nell’ Assemblea del centenario dell’Abi, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e sul quale è ritornato anche nelle frasi conclusive”. Lo sottolinea il Segretario confederale della Cisl Giulio Romani. “La Cisl auspica che, in coerenza, le prospettive del sistema bancario, prudentemente ma positivamente delineate dal Presidente Patuelli, anche in relazione al più favorevole scenario regolamentare che si prospetta rispetto agli eccessivi rigorismi degli anni passati, possano dare un impulso determinante al rilancio della responsabilità sociale delle imprese, a partire da quelle bancarie. Molto apprezzabile è anche il positivo e coraggioso posizionamento rispetto all’Europa, alla sua importanza civile, sociale ed economica e, proprio per questo, alla necessità di riformarne le regole, richiamando, di fatto, il Governo ad essere garante di un’azione autorevole ma costruttiva in quella sede.

Forti e condivise anche con il Governatore della Banca d’Italia sono le giuste preoccupazioni espresse circa il mancato rientro del debito pubblico e dello spread, non in sintonia, in questo caso, con l’intervento del Ministro dell’Economia Tria che, nello stupore generale, ha affermato soddisfazione per l’equilibrio dei conti pubblici e per il posizionamento dell’Italia in Europa. Un applauso infine merita il conclusivo richiamo perentorio all’importanza della democrazia economica per la piena realizzazione di un progresso svolto con sensibilità sociale, dando centralità alle persone, alle famiglie ed alle imprese, che conferma i giudizi positivi espressi nella relazione sui rapporti con i sindacati e sulla efficacia delle importanti esperienze di bilateralità esistenti nel settore. Per il bene dell’Economia nazionale, non solo del sistema bancario, ci auguriamo che, con più coerenza e convinzione rispetto al passato, le banche associate sappiano tradurre concretammente nei loro comportamenti le perfette esortazioni del Presidente Patuelli”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa