• Notizie
  • Comunicati stampa

Dl Clima. Colombini: "Ministro Costa apra confronto con organizzazioni sindacali"

Roma, 7 ottobre 2019 - “Il Decreto Clima deve essere rapidamente oggetto di un confronto con le parti sociali”. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini. “Manca un deciso sostegno al trasporto pubblico locale e alla rottamazione dei veicoli pubblici più inquinanti. Il Ministro Costa dovrebbe essere coerente con l’impostazione del Presidente Conte ed aprire rapidamente un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali sui contenuti del Decreto Clima. Le diverse bozze in circolazione sul Decreto Clima dimostrano che si è ancora in una fase preliminare nella definizione delle diverse misure. Poiché sono misure che possono avere una notevole incidenza anche sull’occupazione e sugli sviluppi delle attività produttive, sarebbe il caso che il Ministro Costa favorisse un confronto proficuo con le organizzazioni sindacali. Ad esempio al momento ci sembra molto debole nelle ipotesi di decreto in circolazione il sostegno al trasporto pubblico locale ed in particolare al trasporto dei lavoratori pendolari come pure del tutto assente è un sostegno alla rottamazione dei mezzi pubblici più inquinanti in ambito urbano ed in area metropolita estesa. Lo sviluppo sostenibile del futuro si sostanzia anche in un modello di confronto democratico partecipato e possibilmente condiviso con le associazioni delle parti sociali. Sollecitiamo il Ministro Costa ad aprire un tavolo per un confronto positivo e costruttivo”.

Stampa