• Notizie
  • Comunicati stampa

Giornata Mondiale ONU delle bambine e delle ragazze. Furlan: "La Cisl si batte contro le violenze fisiche e lo sfruttamento sessuale.Una piaga che va debellata"

11 ottobre 2019 -"La Cisl si batte contro le violenze fisiche e lo sfruttamento sessuale. La dignità della persona viene prima di ogni cosa". Lo dichiara Annamaria Furlan in occasione del , la Giornata Mondiale ONU delle bambine e delle ragazze che si celebra oggi per sensibilizzare e promuovere i loro diritti in tutto il pianeta, riconrdando che sono "120 milioni le ragazze in tutto il mondo che hanno subito stupri o altri atti sessuali forzati. Una piaga che va debellata"sottolinea.

Stampa