• Notizie
  • Comunicati stampa

Pensioni. Ganga: "Quota 100 non va toccata"

14 ottobre- 2019  “Quota 100 deve essere confermata. Senza modificare nulla e senza allungare le finestre, altrimenti chi ha già dato il preavviso di dimissioni che fa? E se l'azienda o la PA non lo "riprende"? Rimane senza stipendio e pensione per mesi in attesa? “ Lo sottolinea il Segretario confederale della Cisl, Ignazio Ganga, Responsabile della previdenza. “Bisogna smetterla di giocare sulla pelle delle persone, continuando a creare incertezza e sfiducia, affrontando seriamente le esigenze di flessibilità dei lavoratori italiani ed in particolare delle donne, dei giovani, dei lavoratori gravosi e dando ai pensionati risposta alle esigenze di rivalutazione delle pensioni in essere, fin dalla Legge di bilancio all’esame del Governo in queste ore”.


Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa