• Notizie
  • Comunicati stampa

Whirpool. Furlan: "Inaccettabile il comportamento dell’azienda. Siamo al fianco dei lavoratori nella loro lotta"

Napoli, 16 ottobre 2019 - "Siamo insieme agli operai". Così Annamaria Furlan a margine dell'iniziativa "La partita del futuro" che si è svolta stamattina a Napoli al fianco dei giovani delle scuole e università campane, intervistata sul futuro della Whirpool.
"Non si vogliono arrendere e hanno tutte  le ragioni. -ha proseguito la Segretaria generale della Cisl- E' insopportabile quello che sta succedendo alla Whirpool. Le multinazionali non possono fare acquisti di nostre imprese e poi lasciarle in balia del nulla e dimenticarsi che gli uomini e le donne che lavorano non sono merce, sono persone. Il lavoro viene sempre prima del profitto. Quindi a fianco degli operai della Whirpool che diventa una vertenza che deve coinvolgere, a livello nazionale, tutti i soggetti sociali ma anche istituzionali e politici perchè non si puo' accettare un tale utilizzo delle nostre imprese e soprattutto non è accettabile un utilizzo così improprio e meschino degli uomini e donne del lavoro.

Stampa