• Notizie
  • Comunicati stampa

Auto. Colombini: "Togliere eco tassa per aiutare il settore"

Roma, 18 ottobre 2019 -“Se il Governo vuole aiutare il settore dell’auto italiano ed il suo indotto deve togliere la eco tassa della Legge di stabilità del 2019 altrimenti fa un piacere ai marchi stranieri”. Lo dichiara il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini, presente al Mise durante l’ incontro con il Ministro Patuanelli sull’ automotive che ha visto la partecipazione di circa 45 rappresentante del settore. “Lodevole l’iniziativa del Ministro di riconvocare i partecipanti odierni ad incontri specifici, ma serve anche ridimensionare il clima di terrore verso il diesel, che ha emissioni di CO2 più basse rispetto a quelle delle auto a benzina, che ha provocato una corsa ai motori a benzina con un incremento delle emissioni. Inoltre non tutti i lavoratori si possono permettere di acquistare un auto elettrica che costa da 25.000 euro in su. Se si vuole giustamente ridurre le emissioni serve che la pubblica amministrazione, compresi i piccoli comuni e le aziende a partecipazione pubblica, che costituiscono una fetta importante del mercato dell’automotive investano su mezzi prodotti nel nostro paese. Mentre in Francia ed in Germania i mezzi di produzione nazionale coprono oltre il 60% della domanda della pubblica amministrazione nazionale, in Italia non si arriva al 30%”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa