• Notizie
  • Comunicati stampa

Manovra. Furlan: "No a tentennamenti sulla lotta all'evasione, portano a un rallentamento che rischia di vanificare le novità positive"

Roma, 23 ottobre 2019 - La lotta all'evasione fiscale messa nero su bianco nella manovra come obiettivo della strategia di Governo "sia portata avanti senza spuntare gli strumenti che ci permettono di farle una vera guerra, e di passare dalle parole ai fatti". A chiederlo e' la leader della Cisl, Annamaria Furlan, che intervenuta al nono incontro del Gruppo Federico Caffe', ha sottolineato: "Anche quando si riesce a individuare obiettivi importanti che rivalutano il lavoro e la ridistribuzione della ricchezza - ha osservato commentando le tensioni nella maggioranza di Governo - poi gli opportunismi portano a rallentamenti che rischiano di vanificare misure positive". E ha ammonito: " Occorre usare parole di profonda chiarezza, aprendo il cuore ma anche il cervello, perche' si rischia di creare condizioni peggiorative per chi arriva dopo". 

"Tentennamenti, mediazioni, opportunismi portano a un rallentamento che rischia di vanificare le novita' positive" sulla lotta all'evasione fiscale" sottolinea ancora la leader della Cisl concludendo: "Noi vogliamo fare una battaglia seria contro l'evasione fiscale, siamo contenti di sentire un linguaggio che passa dalla politica dei condoni a una guerra all'evasione, ma dall'altra parte vediamo che vogliono farla senza disturbare troppo, rinviando, spuntando gli strumenti necessari".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa