• Notizie
  • Comunicati stampa

Manovra. Furlan: "Al Governo chiediamo coerenza e chiarezza sugli impegni presi. Pronti a siglare un'alleanza sulla lotta all'evasione"

Roma, 5 novembre 2019 - "Serve coerenza e chiarezza da parte del Governo sulla manovra economica e sull'impegno per la riduzione del cuneo fiscale, il mantenimento di quota 100, la lotta all'evasione fiscale". Così la leader della Cisl, Annamaria Furlan, nel corso dell'incontro di ieri a Palazzo Chigi. "Vogliamo che si ribadisca che nulla farà cambiare linea al Governo su questi temi e sui tavoli aperti con il sindacato - ha detto - basta con questo assalto alla diligenza. Il Governo è pronto a siglare un'alleanza con il sindacato sull'evasione fiscale? Noi siamo pronti. Sulle pensioni capisco l'amarezza del ministro Gualtieri, ma c'è davvero troppo poco in manovra per tutelare la dignità di milioni di pensionati. Bisogna trovare una soluzione al tema della rivalutazione delle pensioni e della non autosufficienza. Così come bisogna trovare una soluzione per garantire il rinnovo dei contratti pubblici perché mancano le risorse per l'elemento perequativo, un elemento di garanzia per i lavoratori pubblici che per dieci anni hanno avuto il contratto bloccato. Serve un tavolo ad hoc a Palazzo Chigi su pubblico impiego, crescita, innovazione, sblocco delle grandi e medie opere pubbliche".

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa