• Notizie
  • Comunicati stampa

Venezia. Colombini: "Avvio provvedimenti immediati"

14 novembre 2019 - “Venezia è un patrimonio universale da salvaguardare e preservare. I cambiamenti climatici sono molto più veloci sia dei tempi tecnici e burocratici di realizzazione delle opere che dei procedimenti di cui, per troppo tempo, è stata ostaggio Venezia. Come sindacato rivendichiamo l’avvio di provvedimenti immediati e straordinari per la messa in sicurezza della città, delle persone e delle attività economiche”. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini, responsabile Dipartimento Ambiente della Cisl . “Chiediamo di garantire il tempestivo completamento del MOSE, di ripristinare la manutenzione ordinaria che ha avuto una lunga fase di sospensione e di prevedere piani di intervento, non più in un’ottica emergenziale, ma strutturale, perché questi eventi metereologi distruttivi e prolungati, legati ai cambiamenti climatici, sono destinati ad aumentare nell’ immediato futuro”. 

Stampa