• Notizie
  • Comunicati stampa

Sicurezza. Furlan: "Sostegno ai vigili del fuoco oggi in piazza per chiedere al Governo il rispetto degli impegni"

Roma, 15 novembre 2019 - “La protesta dei vigili del fuoco e’ oggi sacrosanta perche’ questi lavoratori non hanno visto concretizzarsi gli impegni assunti per migliorare le condizioni degli stipendi, della previdenza, del riconoscimento delle malattie professionali.” Lo ha detto la Segreteria generale della Cisl Annamaria Furlan oggi al presidio dei vigili del fuoco a Piazza Montecitorio. “E’ una categoria che merita più rispetto e considerazione da parte delle istituzioni perché sono i primi a prestare l’opera di soccorso ai cittadini, pagando spesso un prezzo altissimo in termini di vite umane. E’ una questione di giustizia. Bisogna riconoscere una specificità professionale a questi lavoratori del comparto, come tutti gli altri operatori dei settori della sicurezza e del soccorso pubblico. Le belle parole di elogio e stima non bastano. Come per tutti i dipendenti pubblici serve rinnovare il contratto,ulteriori investimenti, progressioni di carriera. Siamo al fianco della nostra federazione nazionale della sicurezza in questa battaglia”.

Stampa