• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Orribile iniziare l’anno con giovane di 29 anni morto sul lavoro"

3 gennaio 2020 - “Aveva appena 29 anni il giovane morto sul lavoro ad Atessa in Abruzzo. Tutta la nostra vicinanza alla sua famiglia. Orribile iniziare l’anno con nuove vittime sul lavoro. Una strage continua che dobbiamo tutti fermare. La sicurezza deve diventare la nostra priorità anche nel 2020”. Scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Stampa