• Notizie
  • Comunicati stampa

Lavoro. Furlan: "Ancora una tragedia in una acciaieria. Sicurezza non può essere un optional ma una priorità in tutte le aziende"

11 gennaio 2020  - “Ancora una tragedia sul lavoro: un giovane di 26 anni a Verbania morto in un’acciaieria. Una lunga scia di sangue dovuta alla mancanza di controlli, prevenzione, rispetto delle regole. La sicurezza non può essere un optional ma deve diventare una priorità in tutti i luoghi di lavoro”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan sulla morte di un operaio in una acciaieria a Verbania in Piemonte.

Stampa