• Notizie
  • Comunicati stampa

Assisi. Colombini: "Sul green new deal l’Europa non può correre da sola"

 24 gennaio 2020 - "Il messaggio che arriva da Assisi è quello di preservare il “Creato”. Parallelamente bisogna anche preservare e tutelare il mondo del lavoro e tutti i lavoratori. Ogni transizione comporta dei costi che non possono essere scaricati sul sociale e sulla nostra forza lavoro, promotrice anche di eccellenze di made in Italy. Quindi da una parte bene il green new deal del Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, bene le 50 proposte legislative in arrivo per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione di medio e lungo periodo, come annunciato dal Presidente del Parlamento Europeo Davide Sassoli, ma l’Europa non può correre da sola. Lo sforzo deve coinvolgere, con azioni concrete e non con proclami, anche la Cina, l’America e tutti quei paesi che contribuiscono alle grandi emissioni di CO2. Tutti hanno il dovere di fare la propria parte, anche il mondo della finanza e delle imprese che hanno il dovere di creare quella ricchezza che crea il giusto valore". Lo dichiara in una nota il Segretario Confederale della Cisl, Angelo Colombini, oggi ad Assisi.

Stampa