• Notizie
  • Comunicati stampa

Air Italy. Furlan: "I licenziamenti vanno fermati. Non possono pagare i lavoratori per gestione fallimentare"

15 febbraio 2020- “Non si possono far pagare ai lavoratori di Air Italy gli errori di una gestione fallimentare. I licenziamenti sono inaccettabili e vanno fermati. Ci vuole più rispetto per le persone, per le loro famiglie, per la comunità sarda. Il Governo deve fare ogni sforzo possibile per trovare una soluzione a questa ennesima crisi aziendale”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Stampa